Quantcast

Legnanese e Varesotto fanno il tifo per Marta Cartabia, Presidente della Repubblica

Sarà nel terzetto delle donne, con Paola Severino e Elisabetta Belloni, candidate alla due chiamate di sabato 29 gennaio. LA DIRETTA VIDEO DELLA SETTIMA VOTAZIONE E DELLO SPOGLIO

Paola Severino (74 anni, già ministro della Giustizia), Elisabetta Belloni (64 anni, diplomatica) e Marta Cartabia (58 anni, attuale ministro della Giustizia). Se non cambieranno gli indirizzi della serata, dopo la sesta chiamata in Parlamento, sarebbe questo il terzetto di donne in corsa per la carica di Presidente della Repubblica.

Dopo le notizie diffuse in serata, San Giorgio su Legnano (dove è nata), Legnano (dove ha vissuto l’adolescenza) e Varese (dove ha studiato in gioventù) fanno sicuramente il tifo per la prof.ssa Marta Cartabia. Docente di Diritto costituzionale, è l’attuale ministro della Giustizia nel governo Draghi, dopo essere stata la prima donna, nel dicembre 2019, a presiedere la Corte costituzionale, di cui è stata componente per nove anni.

Marta Cartabia, nativa di San Giorgio su Legnano, da adolescente ha sfilato al Palio di Legnano come contradaiola di San Bernardino. Ha frequentato le elementari Carducci e le medie Bonvesin de La RivaCon il trasferimento poi della famiglia a Varese (dove vive papà Giancarlo), Marta ha  completato qui gli studi liceali.

Nel 2016 è stata insignita della benemerenza civica dalla amministrazione comunale di Legnano “per il valore dei suoi studi giuridici e delle sue pubblicazioni, in particolare in materia di diritti umani e il lustro che la sua carica di componente della Corte Costituzionale dà al territorio del legnanese”. (immagine in copertina).

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore