Quantcast

Il campanile di Legnanello illuminato con un suggestivo progetto per La Torre dei venti di Bergamo

La chiesa del Santo Redentore utilizzata per un test destinato alla illuminazione del monumento bergamasco collocato all'uscita dell'autostrada A4. Una prova curata dall'ing. Zanotta oggi dirigente al comune di Bergamo, dopo aver lavorato anche a Legnano

campanile santo redentore legnano

Prove tecniche di illuminazione sul campanile della parrocchia Santo Redentore a Legnano. Non è sfuggito a diversi legnanesi di passaggio la particolare, e perchè no suggestiva, colorazione con la quale il campanile dalla base alla torre campanaria è stato vestito nei giorni scorsi.

Il test ha soddisfatto l’ing. Edoardo Zanotta, già dirigente del settore Servizi Tecnici del Comune di Legnano e oggi dirigente del settore Gare, Appalti, Lavori Pubblici, Infrastrutture e Strade del Comune di Bergamo, che ha scelto proprio Legnano, città cui appare sempre legato, per un esperimento utile al suo attuale impiego professionale.

«L’esperimento – spiega l’ing. Zanotta, che ringrazia don Stefano Valsecchi parroco a Legnanello per la collaborazione – si collega a un lavoro destinato a La Torre dei venti di Bergamo, costruita sullo svincolo dell’uscita dell’autostrada A4 e dal marzo 2010 dichiarata bene di interesse storico. Verrà illuminata con un progetto che prevede ben altro della semplice scritta Bergamo, come appare dal maggio 2019».

Il progetto, inoltre, non si fermerà alla Torre, ma dovrebbe essere estesa a Bergamo Alta, con una illuminazione che, se sarà quella ammirata l’altra sera sul campanile del Santo Redentore, non potrà che essere spettacolare.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore