Quantcast

Alzheimer Cafè, l’associazione posticipa gli incontri a febbario

La pandemia e le restrizioni sugli incontri hanno costretto a rinviare l'inizio del calendario, la A... per non dimenticare resta vicina ai suoi assistiti

a per non dimenticare

Previsto lunedì 31 gennaio l’inizio del calendario degli incontri, l’associazione A… per non dimenticare, considerate le restrizioni della pandemia, ha deciso di posticipare gli eventi. La comunicazione in questi giorni, a cura della presidente  Laura Viganò.

Carissimi, come sapete stiamo attraversando ancora un momento difficile. Avevamo già preparato un ricco calendario con partenza Lunedì 31 gennaio per Stimolazione Cognitiva e Sabato 5 Febbraio per Alzheimer Cafè.
Naturalmente dobbiamo posticipare gli incontri  in presenza a data da stabilire. Se tutto andrà bene possiamo pensare di iniziare a Marzo.
Ma l’associazione non si ferma.
Stiamo organizzando gli incontri sia con i pazienti che con i familiari sfruttando l’aiuto di Zoom e di WhatsApp con partenza ai primi giorni di febbraio. Vi comunicheremo con precisione le date esatte al più presto. Naturalmente gli incontri con i pazienti dovranno avere una durata non superiore ad 1 ora e saranno verso le 18 per dare la possibilità ai caregivers di poter intervenire.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore