Quantcast

L’ultimo saluto del Palio di Legnano a Rino Franchi, gran priore e vice gran maestro

Nell'intervento di mons. Cairati il tratto di un attento padre di famiglia, di un deciso uomo di Palio, di un fedele carico di devozione

rino franchi

Padre di famiglia attento ai valori più profondi della vita; Uomo di Palio deciso, anche polemico, ma dai contenuti collaborativi e positivi; persona animata da una fede profonda. Così Rino Franchi è stato dipinto da mons. Angelo Cairati nella messa con cui famigliari e tanti amici gli hanno portato l’ultimo saluto cristiano.

Santuario della Madonna delle Grazie di Legnano correttamente affollata oggi pomeriggio, martedì 11 gennaio, per i funerali dell’ex gran priore di Sant’Ambrogio e vice gran maestro del “Collegio”, per anni punto di riferimento per il movimento contradaiolo legnanese.

L’immagine che il nostro prevosto ha dato di Franchi è stato l’esatto spaccato di una personalità robusta, ma anche semplice e decisa. Motivo, anche, di un perfetto binomio quando Alberto Oldrini lo aveva chiamato accanto a sè nel suo primo mandato da gran maestro. Due dirigenti che all’epoca hanno saputo dare, insieme, spunti importanti per tutto il movimento.

Rino Franchi è stato soprattutto un esempio per la sua contrada. Il maniero di Sant’Ambrogio è divenuto il luogo ideale per dare concretezza ai valori che lo caratterizzavano e qui la sua passione aveva anche alimentato quella del figlio Massimiliano, capitano per un quadriennio.

Noi, oggi, vogliamo ricordare Rino con questa immagine. Felice e sorridente, foulard al collo, con gli amici di contrada, tutti pronti per il Palio che tanto ha amato, difeso e sostenuto.

rino franchi

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore