Quantcast

Duecento Babbi Natale di corsa per la Runt’Ambroeus, Legnano si colora di giallo-verde

Duecento Babbi Natale giallo-verdi a Legnano per la Runt'Ambroeus, la corsa e camminata che dà il via alle celebrazioni per l'investitura della reggenza della contrada Sant'Ambrogio

Runt'Ambroeus a Legnano


Duecento Babbi Natale di corsa dal centro di Legnano fino al Castello Visconteo e ai Mulini di San Vittore Olona per la Runt’Ambroeus, l’appuntamento tra corsa e camminata a ritmo libero per le vie della Città del Carroccio che dà il via alle celebrazioni per l’investitura della reggenza della contrada Sant’Ambrogio e in pochi anni è già diventato una tradizione cittadina per i giorni a cavallo della Festa dell’Immacolata.

Galleria fotografica

Runt'Ambroeus a Legnano 4 di 35

I partecipanti fin dalle prime ore della mattinata di domenica 5 dicembre hanno “dipinto” di giallo e verde il “salotto” di Legnano tra cappelli da Babbo Natale e mascherine colorate, portando buon umore tra le vie del centro ancora prima del taglio del nastro da parte della reggenza della contrada di via Madonna delle Grazie, che ha ufficialmente dato il via alla manifestazione al termine del countdown scandito a gran voce da tutti i runners. Che quest’anno sono stati come sempre numerosissimi e non si sono lasciati scoraggiare né dal freddo né dall’emergenza sanitaria.

Runt'Ambroeus a Legnano

A vivacizzare la giornata in vista dell’appuntamento di martedì 7 dicembre, quando alle 18 il Santuario Santa Maria delle Grazie ospiterà la cerimonia di investitura della reggenza di contrada, uno degli appuntamenti più attesi dell’anno per i contradaioli, ha pensato anche il Mercatino Artigianale, che da oggi fino a mercoledì 8 dicembre animeranno via XXV Aprile.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Runt'Ambroeus a Legnano 4 di 35

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore