Quantcast

“Keep the distANTS”: i giovani imprenditori Alto Milanese celebrano l’operosità delle imprese

Storie di imprenditori caratterizzate e legate dall’incessante voglia di provare e dal credere sempre nei propri sogni nel panel organizzato nell'ambito dell'assemblea annuale dei Giovani Industriali Alto Milanese

Generica 2020

“Keep the distANTS”.  Un gioco di parole tra la fuga di cervelli e la laboriosità delle formiche come metafora della operosità delle imprese italiane, che nella distanza imposta di questo periodo hanno trovato percorsi alternativi, usato nuovi mezzi, fatto leva su competenze e talento, è il claim scelto per l’assemblea annuale del Gruppo Giovani di Confindustria Alto Milanese che si è svolta il i dicembre a Carro Maggiore. Al centro dell’evento un panel nel quale si sono alternati imprenditori, startupper e ricercatori.

Generica 2020

Federica Simonetto, presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Alto Milanese, ha aperto le storie degli ospiti, tutte caratterizzate e legate dall’incessante voglia di provare, dall’impegno costante riversato nei progetti, dal credere sempre nei propri sogni: Nicolò Riva, Post DOC MIT, collaboratore Commonwealth Fusion Systems, Alice Zantedeschi e Francesca Pievani, CEO e Co-founder di Fili Pari, Rosaria Pileci e Betta Maggio, R&D Lead e CEO di U-Earth Biotech. A chiudere, gli interventi sono stati Jacopo Moschini, Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Lombardia e Diego Rossetti, Presidente Confindustria Alto Milanese.

«.Una serata magnifica, piena di spunti, per celebrare non solo l’operosità della formica – commenta Federica Simonetto, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Alto Milanese –  ma anche per ricordare i sacrifici che bisogna fare per arrivare ai propri obiettivi».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore