Quantcast

Covid e classi in quarantena a Legnano: lo sfogo di una mamma delusa

Difronte all'aumento dei contagi e delle classi in Dad, la mamma di un alunno che frequenta una scuola Statale denuncia la mancanza di comunicazione e informazione

Scuola Covid generiche

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una mamma che lamenta una carenza di comunicazione delle classi in isolamento per Covid a Legnano, in aumento con la risalita dei contagi, precisando che le regole sono in continuo cambiamento e chi è preposto alla comunicazione deve anche tutelare la privacy delle persone.  Sul fronte sicurezza segnaliamo che ogni scuola di Legnano ha adottato un piano anti-covid (distanziamento, ingressi scaglionati…) che abbiamo documentato in più occasioni.

Gentile Direttore,

scrivo sull’onda emotiva di amarezza, stanchezza e delusione….Sono una professionista e mamma di un bambino di 9 anni che frequenta una scuola pubblica della città. Con sgomento so per voce e passaparola di un certo elevato numero di classi in quarantena. Ieri 2, poi 3 poi 5 oggi forse 6! Certo la scuola è molto grande: 25 classi… Cosa che mi lascia assai più perplessa: NESSUNA COMUNICAZIONE UFFICIALE! NESSUNA CIRCOLARE!

Ma cosa stanno facendo? Sorveglianza, sanificazioni…Bho! Io mi sono adeguata alle regole: la mia categoria professionale ha l’obbligo vaccinale che esibisco ogni due per tre il mio green pass senza fare storie! Qui non mi è dato sapere? Quest’anno la scuola è diventata la bandiera di una politica scadente: sempre i bambini a rimetterci! Prima con una chiusura protratta forse in maniera eccessiva ed ora di fronte all’incalzare del virus, non si alza un dito!

I bambini hanno pochi sintomi? Il covid per loro è una banale influenza? Ma chi lo dice? Perché mio figlio deve rischiare di ammalarsi ? Mi appello al sindaco della città essendo lui stesso autorità sanitaria competente: Difenda la salute dei bambini!

Pamela Franchi

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore