Quantcast

Fondazione Ticino Olona: tra gli ultimi bandi per il 2021, uno dedicato all’ambiente

Tre sono i bandi approvati: il primo sull’Assistenza sociale, il secondo su Arte e Cultura, il terzo  sull’Educazione ambientale

salvatore forte

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione ha approvato gli ultimi bandi per il 2021. «Si tratta di bandi che rientrano nell’ordinarietà del nostro impegno filantropico – commenta il presidente Salvatore Forte -. C’è comunque una novità: per la prima volta pubblichiamo un bando riservato solo all’Ambiente e in particolare sull’educazione ambientale. Quest’ultimo, l’ambiente, è sempre stato presente nel nostro agire ma faceva tutt’uno con Arte e Cultura: i progetti presentati però erano quasi tutti indirizzati alla sezione Arte e Cultura».

«Il fatto è che tra gli obiettivi del nostro lavoro c’è naturalmente quello di rispondere ai bisogni urgenti del territorio ma c’è anche quello di intuire i bisogni e le fragilità nascenti in modo da indirizzare le scelte più opportune del mondo del terzo settore – prosegue il prof. Forte -. E che l’ambiente stia diventando il tema emergente in questi ultimi tempi è sotto gli occhi di tutti. E allora era giunto il momento di sottolineare e portare all’attenzione anche del nostro territorio questo nuovo bisogno. Bisogno che poi non è affatto nuovo: da sempre la terra è data a noi in prestito e nostro compito è lasciarla ai nostri figli nelle migliori condizioni possibili. E forse, se vogliamo riprendere bene il discorso sull’ambiente, è necessario partire dalla sua educazione».

Tre sono i bandi approvati: il primo sull’Assistenza sociale, il secondo su Arte e Cultura, il terzo  sull’Educazione ambientale. Dalla pagina dedicata del sito della Fondazione, www.fondazioneticinoolona.it/bandi-4/, si possono scaricare i bandi con i relativi allegati e tutte le indicazioni operative di dettaglio. Di seguito una brevissima sintesi della ratio dei tre bandi.

Bando 2021/3 ASSISTENZA SOCIALE
I progetti dovranno riguardare l’area dell’assistenza sociale con particolare riguardo alle fragilità e alle marginalità. Verranno prese in considerazione anche iniziative volte a migliorare la qualità della vita nel territorio della Fondazione e a rafforzare i legami di solidarietà, di responsabilità sociale e di inclusione. Le iniziative dovranno essere complementari e integrative rispetto alle azioni di assistenza istituzionale, con particolare attenzione anche al coinvolgimento dei beneficiari stessi nell’ideazione e nell’implementazione delle attività.
L’ammontare di risorse messo a disposizione della Fondazione è pari a € 70.000

Bando 2021/4 ARTE E CULTURA
I progetti dovranno riguardare l’area della promozione della cultura e dell’arte in ottica solidaristica, partecipativa e inclusiva e la valorizzazione della natura, del territorio e dell’ambiente della Comunità. Saranno sostenute progettualità promosse da organizzazioni del Terzo Settore in grado di:
• avvicinare alla cultura e all’arte fasce specifiche di popolazione con iniziative a valenza educativa;
• facilitare la coesione sociale e valorizzare i beni di interesse artistico e storico del territorio con un approccio innovativo in grado di rendere il fruitore protagonista;
• sviluppare il tema del dono e della solidarietà attraverso i linguaggi delle arti visive e performative, sensibilizzando la Comunità e sollecitandone la partecipazione attiva;
• favorire la conoscenza reciproca tra le diverse culture che convivono nella nostra società.
L’ammontare di risorse messo a disposizione della Fondazione è pari a € 60.000

Bando 2021/5 EDUCAZIONEAMBIENTALE
Obiettivo del bando sull’educazione ambientale è quello di essere da stimolo agli Enti che hanno la capacità e la possibilità di progettare e realizzare percorsi formativi e/o azioni formative/informative su una delle questioni più delicate e sentite al momento. Su questa base saranno presi in considerazione:
• progetti formativi finalizzati alla difesa dell’ambiente, alla tutela e valorizzazione della biodiversità, alla sensibilizzazione della collettività sul tema del cambiamento climatico, al miglioramento del rapporto uomo animale;
• progetti di sensibilizzazione dei bambini e ragazzi in età scolare sul tema del cambiamento climatico;
• progetti per diffondere stili di vita che riducano l’impatto dell’uomo sull’ambiente;
• interventi di recupero e riqualificazione di habitat naturali e azioni per la salvaguardia della specie;
• ripristino e valorizzazione di percorsi naturalistici.
L’ammontare di risorse messo a disposizione della Fondazione è pari a € 40.000.
L’ammontare complessivo di 170.000 euro fa parte dei Fondi Territoriali assegnati annualmente da Fondazione Cariplo alle Fondazioni di Comunità.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore