Quantcast

Protezione civile in preallarme, allerta meteo nel Legnanese per rischio idraulico

Particolare attenzione è da porre verso i bacini idrici che affluiscono al nodo idraulico nord di Milano

Nubifragio a Legnano

Massima attenzione nella giornata di oggi, 5 ottobre, per il meteo. L’area del Legnanese, la IM09, passerà  infatti in zona rossa per rischio elevato di tipo idraulico-idrogeologico. Particolare attenzione è da porre verso i bacini idrici che affluiscono al nodo idraulico nord di Milano.

Il Centro Funzionale di Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia ha emesso un’ allerta meteo per rischio idrogeologico ed idraulico.

Tra i principali scenari di rischio idrogeologico riportati nella nota di allerta della Protezione Civile, si evidenziano: rilevanti innalzamenti dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con estesi fenomeni di inondazione; fenomeni numerosi ed estesi di instabilità di versante, anche profonda, anche di grandi dimensioni; frane superficiali, colate rapide di detriti o di fango e cadute di massi in più punti del territorio; ingenti ruscellamenti superficiali con diffusi fenomeni di trasporto di materiale, che si deposita facilmente in corrispondenza della riduzione della pendenza provocando divagazioni delle portate solido-liquide; occlusione parziali o totali delle luci dei ponti dei corsi d’acqua montanti minori.

Per il rischio idraulico si prevedono: significativi innalzamenti dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua maggiori, con inondazione delle aree limitrofe e delle zone golenali con interessamento degli argini; fenomeni di erosione delle sponde, trasporto solido e divagazione dell’ alveo.

Per una completa visione dell’allerta e degli scenari di rischio è possibile consultare il documento pubblicato da Regione Lombardia.

Allerta rossa per rischio idrogeologico anche nel Varesotto

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore