Quantcast

“L’amministrazione comunale insegue solo le proteste dei legnanesi”, la critica di Fratelli d’Italia Legnano

Secondo Fratelli d'Italia "il ciclo di pulizia e conservazione della città non sembrerebbe affidato ad un piano programmatico dell'amministrazione, ma ad un irrazionale inseguimento delle proteste dei cittadini"

Orti sociali Legnano

Le segnalazioni dei lettori continuano e le immagini di una città sporca e con troppi elementi di degrado stanno sollecitando anche la politica a prendere posizione.

Il primo a rilasciare una dichiarazione è il gruppo di Fratelli d’Italia: «Il mese di agosto ha portato consiglio, abbiamo guardato la città con occhi diversi e speranzosi, tanta è stata la delusione nel vedere una città sempre più trasandata e dismessa. Ci permettiamo di fare una considerazione, il ciclo di pulizia e conservazione della città non sembrerebbe affidato ad un piano programmatico dell’amministrazione ma ad un irrazionale inseguimento delle proteste dei cittadini e delle criticate ed “inutili” mozioni ed interrogazioni dell’opposizione. Preveggenza dell’opposizione o incapacità dell’amministrazione».

«Di fatto – conclude la nota – un anno orsono iniziarono le operazioni elettorali, dopo il commissariamento e quasi un anno della nuova amministrazione possiamo constatare solo un peggioramento della situazione».

Il salotto di piazza San Magno a Legnano troppo sporco, biglietto da visita poco nobile

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore