Quantcast

Afghanistan, il sindaco di Legnano: «Disponibili ad accogliere famiglie di profughi»

Il primo passo sarà quello verificare la disponibilità immediata di alloggi e l’eventuale disponibilità degli altri Comuni che con Legnano accolgono oggi i richiedenti asilo

Profughi Afghani

«È nostra intenzione dare la disponibilità del Comune ad accogliere famiglie afgane che dovessero essere inviate sul territorio». E’ quanto dichiara il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice a seguito di una riunione di giunta avvenuta nel pomeriggio di oggi, 23 agosto.

«Naturalmente – precisa il primo cittadino – la logica da seguire, esattamente come successo anni fa, dovrà essere quella dell’accoglienza diffusa, modello che in città, dal 2014, ha dato risultati positivi e che Anci ha ribadito, proprio in queste ore, al Ministro Lamorgese di voler seguire».

L’amministrazione comunale si è già attivata per approfondire le modalità operative per l’accoglienza di nuclei familiari anche alla luce della nota inviata oggi (23 agosto) dal Servizio Centrale del Sistema Accoglienza e Integrazione di Anci agli enti gestori: «Restiamo in attesa di conoscere quelle che saranno definite nei prossimi giorni dal Governo. Intanto – conclude Radice –  per noi il primo passo è quello di verificare la disponibilità immediata di alloggi per l’accoglienza di nuclei familiari e l’eventuale disponibilità degli altri Comuni che con noi accolgono oggi i richiedenti asilo».

Afghanistan: i Comuni lombardi pronti a fare la propria parte per accogliere i rifugiati

 

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore