Quantcast

Trova 50 kg di hashish e marijuana nel suo garage a Legnano, denuncia e fa arrestare il responsabile

Un imprenditore della città era andato a controllare il box che avrebbe dovuto dare in affitto e ha trovato la "sorpresa". Dopo giorni di appostamenti è stato arrestato un uomo

Guardia di finanza

Era andato a verificare se il garage che avrebbe dovuto affittare fosse in ordine ma al suo interno ha trovato una sorpresa del tutto inaspettata: c’erano stipati 50 kg di marijuana e hashish. A parte lo stupore iniziale (il garage non era nella disponibilità di terzi, ndr) l’imprenditore di Legnano ha subito chiamato i Carabinieri per denunciare l’accaduto.

I militari legnanesi hanno poi lasciato alla Guardia di Finanza l’indagine (probabilmente perchè erano già sulle tracce dei possibili autori del traffico di stupefacenti, ndr) e dai successivi appostamenti è spuntato un cittadino albanese che, con tanto di chiavi, ha aperto la basculante del box sotto osservazione. Immediatamente è scattato il blitz e l’arresto del soggetto.

Interrogato questa mattina dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Busto Arsizio, Stefano Colombo, l’uomo ha raccontato di aver custodito la sostanza stupefacente per conto di alcuni suoi connazionali in Albania dei quali non ha voluto fare i nomi per timori di ritorsioni. In cambio avrebbe ottenuto una cifra che si aggirerebbe attorno ai 2500 euro. Lo stupefacente, però, sembrerebbe non essere più utilizzabile perchè attaccato dalla muffa.

Il giudice, alla luce di un precedente specifico, ha confermato la misura della custodia cautelare in carcere per l’arrestato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore