Quantcast

Manutenzione e riqualificazione del verde pubblico: il Comune di Legnano cerca sponsor

Il Comune, tramite avviso pubblico,  è alla ricerca di soggetti disponibili a sponsorizzare o svolgere attività di cura di una o più aree verdi pubbliche. Le aree non disponibili per sponsorizzazione e collaborazioni sono il Parco ex Ila, il verde nel Castello e nelle aree limitrofe

verde pubblico legnano

Il Comune, tramite avviso pubblico,  è alla ricerca di soggetti disponibili a sponsorizzare o svolgere attività di cura di una o più aree verdi pubbliche che rientrano nel patrimonio verde in gestione, appartenenti alle diverse tipologie: parco, giardino, aiuola, rotonda, parterre alberato, spartitraffico, area gioco, area cani per l’esecuzione di specifici interventi di riqualificazione (come nuove piantumazioni o installazione giochi) e/o di manutenzione.

Le aree non disponibili per sponsorizzazione e collaborazioni sono il Parco ex Ila, il verde nel Castello e nelle aree limitrofe. I soggetti che intendano proporsi come sponsor o partner possono essere pubblici o privati (persone fisiche o giuridiche, comprese le associazioni, amministrazioni di condominio, singoli cittadini) anche in forma associata. Sono tre le modalità di convenzione: la sponsorizzazione tecnica, la collaborazione tecnica e la sponsorizzazione finanziaria.

Gli interventi di riqualificazione e/o di manutenzione dovranno essere eseguiti per un periodo minimo di 1 anno e massimo di 5 anni per la collaborazione e massimo di 3 per la sponsorizzazione. L’assegnazione dell’area verde, contestuale alla sottoscrizione della convenzione per la riqualificazione e/o manutenzione, non modifica la natura di superficie pubblica, accessibile a tutti e soggetta alle prescrizioni del Regolamento d’uso del verde e alle disposizioni delle vigenti norme urbanistiche e/o edilizie comunali. Lo sponsor o il partner non potranno quindi reclamare alcun uso esclusivo dell’area stessa.

«In questi mesi abbiamo raccolto diverse richieste da associazioni e aziende per occuparsi di verde pubblico – spiega l’assessore alle Piccole cose Monica Berna Nasca -. È la spia di un desiderio di fare qualcosa per la città contribuendo a sistemare e mantenere quella parte di patrimonio pubblico così delicato e particolare che è il verde. Sullo stato di parchi, giardini e aiuole riceviamo moltissime segnalazioni e mi piace sottolineare che la gran parte di queste sono orientate a migliorare la loro situazione. Questo avviso pubblico che torniamo a lanciare vuole essere quindi un invito alle forze vive della città per aiutarci a curare un bene di tutti così prezioso e importante come il verde».

L’avviso pubblico è sempre aperto con scadenza quadrimestrale per la consegna delle proposte di sponsorizzazione o collaborazione entro le ore 12.00 del 30 aprile, del 31 agosto e del 31 dicembre.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore