Quantcast

Chiare, fresche e dolci acque… torna a splendere la fontana di Largo Tosi a Legnano

 La fontana era semi-paralizzata nei suoi movimenti, a causa della sporcizia, e il suo stato era stato segnalato da un lettore. Oggi, ha ripreso i suoi giochi d'acqua, grazie anche a una mozione della Lega

legnano fontana largo tosi

E’ tornata a splendere con… chiare, fresche e dolci acque la fontana di Largo Tosi. Oggi, il “Battito d’acqua” dell’artista Susumu Shingu che, si trova in centro a Legnano, dopo circa un mese, ha ripreso i giochi d’acqua, ripulito in ogni sua parte.

La fontana era semi-paralizzata nei suoi movimenti, a causa della sporcizia. Il suo stato era stato segnalato da un lettore. In questo periodo, l’opera di pulitura è stata completata e oggi  la struttura in acciaio inox, che presenta tre bracci con grandi vasi basculanti che si riempiono e si svuotano di acqua, è di nuovo in funzione regolarmente.

Inaugurato nel 2007, Il “Battito d’acqua” con i suoi movimenti e riflessi è diventato parte integrante della città. Ammirarlo di nuovo come una giocosa “fontana artistica”, com’era in origine, non può che rallegrare i legnanesi.

La questione della scarsa pulizia della fontana era approdata anche in consiglio comunale, attraverso una mozione presentata dal gruppo Legnano Salvini Premier. Il documento era stato approvato con l’impegno da parte della giunta di “attuare efficaci interventi di pulizia per garantire una profonda ed attenta manutenzione delle fontane di largo Tosi e piazza Ferrè”.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore