Quantcast

Sport e Inclusione: “Cittadinanza Attiva” cerca donatori per le attività autunnali nel Legnanese

L'organizzazione di volontariato lancia «un appello alla sensibilità della cittadinanza per permetterci di proseguire le nostre attività per il periodo autunnale. Le donazioni sono integralmente deducibili dal reddito».

Cittadinanza Attiva Legnano

A un mese dall’avvio, avvenuto grazie alla collaborazione di 18 associazioni sportive del legnanese, del progetto “Meglio di prima – Sport e Inclusione 2021”, “Cittadinanza Attiva” traccia un primo bilancio.

Galleria fotografica

Cittadinanza Attiva Legnano 4 di 15

«Sono ormai più di 80 i bambini, ragazzi ma anche adulti con disabilità o in condizione di difficoltà economica che quotidianamente frequentano i nostri corsi, completamente gratuiti per tutti i partecipanti. C’è una grande soddisfazione in tutti noi – commenta “Cittadinanza Attiva – per i risultati raggiunti, ma anche e soprattutto nei partecipanti alle attività che hanno in questo modo la possibilità di frequentare diverse discipline sportive tutte le volte che vogliono ogni settimana; è però anche un momento per mettersi alla prova per le medesime associazioni sportive dove, in molti casi, sono alla prima esperienza in ambito di sport e disabilità».

«La nostra iniziativa – proseguono – è nata dal riscontro che l’offerta di sport inclusivo sul territorio è fortemente deficitaria, ma anche la possibilità di mettere in contatto possibili fruitori con le ASD disponibili ad ospitarli è altrettanto difficile. Questo progetto ha quindi lo scopo di mettere in contatto le richieste delle persone con le disponibilità dei sodalizi sportivi, senza oneri per i primi e con il riconoscimento di un compenso per i secondi.

Grazie ad alcune donazioni di aziende e famiglie, del Comune di Canegrate e di Legnano ed al contributo della Fondazione Ticino Olona l’organizzazione di volontariato è riuscita ad affrontare tutte le spese per i mesi di giugno e luglio: «Se troveremo ulteriori donazioni – annunciano – riusciremo a garantire le attività sportive anche per tutto il mese di settembre ed ottobre».

I volontari di “Cittadinanza Arriva” lancia quindi «un appello alla sensibilità della cittadinanza per permetterci di proseguire le nostre attività per il periodo autunnale. Le donazioni sono integralmente deducibili dal reddito».

Per info: www.sportinclusione.it e https://www.facebook.com/cittadinanzaattivalegnano

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cittadinanza Attiva Legnano 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore