Quantcast

In tanti per l’ultimo saluto a Christian Martinelli, l’operaio originario di Legnano morto sul lavoro

Nato e cresciuto a Legnano, si era poi trasferito a Sesto Calende, dove viveva con la sua famiglia. Mercoledì 5 maggio un incidente nella ditta di Busto dove lavorava lo ha portato via

funerale christian martinelli

Tante le persone che venerdì 14 maggio si sono riunite all’abbazia di Sesto Calende per dire addio a Christian Martinelli, l’operaio di 49 anni che mercoledì 5 maggio ha perso la vita in un incidente nell’azienda di Busto Arsizio dove lavorava.

Nato e cresciuto a Legnano, Christian lavorava alla Bandera di Busto Arsizio da vent’anni e si era trasferito a Sesto Calende con la famiglia: la moglie Sara e le sue bambine.

«Christian – hanno raccontato gli amici al termine della cerimonia – è sempre stato una persona buona, con una parola gentile per chiunque lo incrociasse. Tutti coloro che sono stati vicini a lui e Sara sanno quanto siano stato stati fortunati a conoscersi e quanto si sono voluti bene».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore