Quantcast

Operazione in ospedale, ma i chirurghi sono i vigili del fuoco

Non è stato facile per i Vigili del Fuoco e i medici del pronto soccorso di Legnano riuscire a liberare il membro dell'uomo dal disco del bilanciere

ospedale legnano

Disavventura davvero insolita per un uomo rimasto con il pene incastrato nel disco di un bilanciere. Non è stato facile per i medici del pronto soccorso di Legnano e per i vigili del fuoco, intervenuti in soccorso, riuscire a liberare il 50enne. Il fatto è accaduto una decina di giorni fa, ma la notizia è diventata pubblica solo oggi venerdì 16 aprile.

Dopo aver cercato più volte di liberarsi da solo, l’uomo si è recato al pronto soccorso. Risolutivo l’intervento della squadra di Vigili del Fuoco di Legnano. Dopo oltre tre ore, sono riusciti a tagliare in quattro parti il blocco di ghisa e a risolvere il problema.

Le operazioni sono state eseguite con un mini flessibile e una piccola cesoia, frequentemente utilizzata negli incidenti stradali, per liberare le persone incastrate nell’auto.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore