Quantcast

“Resoconto di una vita”, esordio letterario per la liceale Valeria L’Abbate

"Resoconto di una vita" edito da Albatros è il primo libro scritto da Valeria L'Abbate, studentessa 17enne del Liceo Galilei

legnano generica

«Il libro nasce in primo luogo dalla mia passione per la lettura, che mi ha dato la possibilità di conoscere diversi generi letterari. Tra tutti i generi, il giallo/thriller è quello che ha colpito di più la mia immaginazione, perché, nella lettura, mi immedesimo nell’investigatore alla ricerca della soluzione», così Valeria L’Abbate, studentessa 17enne, nativa di Rescaldina, iscritta al quarto anno del Liceo linguistico Galilei di Legnano, presenta il suo primo libro “Resoconto di una vita” edito da Albatros.

«I miei interessi – spiega ancora Valeria – coprono diversi campi, dalla recitazione, alla musica, al grande amore per gli animali, ai viaggi. Proprio le esperienze vissute in questi ultimi mi hanno permesso di arricchirmi culturalmente e umanamente. Nel mio futuro vedo una professione orientata verso traduzione e doppiaggio».

La trama
Gita scolastica di una quinta superiore, una situazione normale per qualunque alunno, addirittura piacevole per i ragazzi… Se non fosse che, durante la sosta in un autogrill, Mary scompare. Solo una persona sembra accorgersi della sua assenza, almeno finché la comitiva non torna sul pullman, pronta per continuare il viaggio. Però quando viene dato l’allarme, si è ormai persa qualunque traccia che possa condurre a Mary. Ma è davvero possibile che nessuno l’abbia vista? E se si trattasse di un rapimento? Forse dietro alla scomparsa di Mary, c’è qualcosa di molto più complesso di quanto i presenti possano immaginare …

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 07 Aprile 2021
Leggi i commenti

Foto

“Resoconto di una vita”, esordio letterario per la liceale Valeria L’Abbate 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore