Quantcast

La Polizia Locale di Dairago entra nell’Aggregazione Asse del Sempione

La richiesta del Comando dairaghese di entrare a far parte del gruppo composto da 15 Comandi è stata accolta da tutti i Comuni coinvolti e presto sarà approvata con una delibera di giunta a Palazzo Malinverni

Aggregazione Asse del Sempione

L’Aggregazione Asse del Sempione si amplia con la Polizia Locale di Dairago. La richiesta del Comando dairaghese di entrare a far parte del gruppo composto da 15 Comandi è stata accolta da tutti i Comuni coinvolti e presto sarà approvata con una delibera di giunta a Palazzo Malinverni. La novità è stata annunciata oggi, mercoledì 17 marzo, durante l’apposita commissione consiliare.

Come ha precisato il comandante della Polizia Locale di Legnano, dott. Daniele Ruggeri, la convenzione scade nell’ottobre del 2022, ma «l’adesione di un altro componente comporta una maggior estensione geografica del controllo del territorio, una partecipazione più cospicua ai progetti sicurezza che periodicamente vengono messi in atto ed un’opportunità di cooperazione tra Polizie Locali alla luce di una politica integrata di sicurezza urbana».

Ricordiamo che nel 2020 l’Aggregazione ha svolto 847 ore di attività. Tra i numerosi servizi, per lo più dedicati a al rispetto delle regole anti Covid-19, sono stati svolti 608 controlli per la verifica della quarantena da Coronavirus oltre che 488 controlli aggregati nei giardini pubblici per evitare situazioni di assembramento.

Aggregazione Asse del Sempione – Attualmente è composta dai Comuni di Legnano (Comune capofila), Arconate, Arese, Busto Garolfo, Canegrate, Casorezzo, Cerro Maggiore, Lainate, Nerviano, Parabiago, Pogliano Milanese, Rescaldina, S. Giorgio su Legnano, S. Vittore Olona, Villa Cortese e adesso anche Dairago.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore