Quantcast

Giacomo Mocchetti e Luca Lamanna, i primi agonisti dei Nuotatori del Carroccio ai campionati Regionali

I due atleti saranno in vasca già questa domenica: Lamanna nei 200 misti e Mocchetti nei 50 stile libero e nei 100 rana

Legnano sport

Con l’ultima tappa della Coppa Tokyo, svoltasi il week end del 20 e 21 febbraio, si sono delineate le classifiche per la partecipazione ai prossimi Campionati Regionali Lombardi. E proprio la Coppa Tokyo ha segnato l’esordio nel panorama agonistico nazionale dei quindici atleti, di età compresa tra i 14 ai 21 anni, che compongono la Squadra Agonistica dei Nuotatori del Carroccio.

I coach Tomas Falsitta e Danilo Merlo sono molto soddisfatti dei risultati raggiunti da tutti gli atleti, il cui costante e progressivo miglioramento, non solo tecnico ma anche cronometrico, ha dato ottimi segnali che fanno ben sperare per il proseguo di questa stagione 2020/2021.

“Tutti si allenano ogni giorno con continuità e concentrazione – dice Falsitta – e hanno chiaro l’obiettivo che ci siamo posti fin dall’inizio della stagione: formare una squadra unita fuori e dentro l’acqua, che si alleni con disciplina, ma soprattutto con serenità, senza quell’esagerata enfasi tesa a ottenere risultati a tutti i costi. Ogni atleta NdC ha differenti motivazioni che lo spingono a impegnarsi in acqua e ognuno di loro trova attenzione, quali che siano queste motivazioni. A noi non interessano i campioni, ma i nuotatori, intenzionati a dare sempre il massimo. E di tutti loro la NdC è orgogliosa”.

Intanto la Squadra conta già i primi due atleti qualificati al Campionato Regionale Lombardo, che si terrà nelle sedi di Monza e Milano il 6, 7, 13 e 14 marzo: Giacomo Mocchetti, Categoria J1, e Luca Lamanna, Categoria Senior. Classe 2004, Mocchetti ha ottenuto il pass per ben tre specialità: 50m stile libero e 100mrana (24° tempo regionale) e 50m rana (12° tempo regionale). “Sono molto contento di questo primo risultato – dice Giacomo – A fine stagione scorsa avevo perso le motivazioni: la scuola con sempre più esigenze e il tempo per allenarsi che diventava sempre meno. Il compromesso che abbiamo tutti trovato al Carroccio è perfetto: mi ha dato la possibilità di continuare ad affrontare un impegno agonistico. So che devo ancora migliorare tecnicamente e per quanto riguarda la concertazione, ma posso contare sull’aiuto dei tecnici e di tutti i miei compagni di squadra, senza i quali non sarebbe possibile allenarsi a certi livelli.”

Ottiene la qualificazione per i 200m misti (24° tempo regionale) e per i 50m rana(25° tempo regionale) Luca Lamanna: “Vengo da un brutto infortunio al braccio, dovuto ad una caduta in moto, che mi ha tenuto fermo per quasi un anno e mezzo e mi ha costretto a rinunciare agli obbiettivi che mi ero prefissato: partecipare al campionato italiano. Ho dovuto accettare il fatto di dover ricominciare da zero, costretto a fare i conti con impegni universitari e lavorativi che non mi permettevano più i ritmi di allenamento di prima. Ho aderito quindi con molto entusiasmo al progetto che mi ha proposto coach Falsitta: provare a ritornare ai livelli di due anni fa e, contemporaneamente, portare un po’ della mia esperienza ai compagni di squadra più giovani. Mi piace quello che facciamo in NdC: lavoriamo molto duramente in allenamento, ma senza pressioni”.

I due atleti saranno in vasca già questa domenica: Lamanna nei 200 misti e Mocchetti nei 50 stile libero e nei 100 rana.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore