Quantcast

A Legnano 182 vie dedicate a uomini, 11 a donne. Il Cif: “Una intitolazione all’8 marzo”

In occasione della ricorrenza della Giornata Internazionale della donna il Centro Italiano Femminile di Legnano sta inoltre raccogliendo testimonianze di donne al tempo del cavid pubblicate sul blog dell'associazione

Generica 2020

In occasione della ricorrenza della Giornata Internazionale della donna il Cif (Centro Italiano Femminile) di Legnano sta raccogliendo testimonianze di donne al tempo della covid. L’associazione invita tutti a leggere queste preziose testimonianze nel blog centroitalianofemminilelegnano.blogspot.com e  a inviare il proprio contributo a ciflegnano@libero.it. Sempre in vista dell’8 marzo l’associazione chiede l’intitolazione di un luogo pubblico della città di Legnano alla giornata Internationale delle donne.

«Dal racconto della vita di tutti i giorni potrete conoscere momenti dolorosi e complicati, ma anche aspetti che non pensavamo esistessero: resilienza, caparbietà, collaborazione empatia, si sono espresse in molte occasioni e questo ci dà speranza», spiegano in una nota stampa le referenti del progetto rimandando al loro blog e sottolineando che «l’8 marzo è una data importante, perché riguarda la metà della popolazione, le donne, a cui dobbiamo rispetto e stima».

Partendo dal presupposto che «le donne che hanno cambiato il mondo sono tante, tantissime, ma spesso la storia è stata feroce con loro lasciandole nell’oblio», il CIF ritiene inoltre «doveroso  un riequilibrio della toponomastica della nostra città per quanto riguarda il genere». Da un’indagine sulle intitolazioni delle vie a Legnano, l’associazione ha riscontrato che sono menzionate circa 193 persone e di queste solo 11 sono donne: «Un esempio chiarissimo – commentano – di squilibrio nella memoria collettiva del nostro Paese».

Il CIF ha fatto pertanto formale richiesta all’amministrazione comunale di intitolare un luogo pubblico a questa data “8 marzo, giornata Internationale delle donne” per rivendicare il fatto che «le donne hanno determinato quanto gli uomini il corso degli eventi e le forme dell’umana cultura». In questa direzione va anche la cerimonia che si svolgerà la mattina dell’8 marzo nell’ufficio delle Poste centrali di Legnano: qui verrà presentato un bollo speciale dedicato alle donne. Il Cif «ringrazia vivamente Poste Italiane per l’attenzione e la visibilità che dona al mondo femminile»

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore