Quantcast

Covid: a Legnano distribuite oltre 1300 dosi vaccinali agli over 80enni

Un numero aggiornato a venerdì 26 febbraio che riguarda solo il centro vaccinale dell'Asst Ovest Milanese

Avarie

Sono 1.531 le dosi vaccinali antiCovid-19 distribuite nell’Hub di Legnano ai soccorritori, ai professionisti degli ordini sanitari e agli over 80enni. Un numero aggiornato a venerdì 26 febbraio che riguarda solo il centro vaccinale dell’Asst Ovest Milanese.

Dall’inizio della campagna over 80, del 18 febbraio, sono state somministrate complessivamente 1301 dosi Pfizer. Risultano, invece, 230 quelle prodotte da Astrazeneca effettuate, sempre nell’Hub di Legnano, ai soccorritori del 118 e ai professionisti degli ordini sanitari.

Secondo l’ultimo aggiornamento di Regione Lombardia nella giornata di giovedì 25 febbraio, hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid nell’ambito della fase ‘1 ter’ 7.094 anziani a cui si aggiungono i 409 che hanno ricevuto la seconda dose di vaccino, per un totale di 7.503 dosi somministrate agli over 80. La campagna di vaccinazione rivolta agli anziani over 80 ha raggiunto 529.696 adesioni, di questi 331.984 hanno effettuato la registrazione tramite il portale, 171.672 si sono rivolti ai farmacisti e 26.040 si sono iscritti tramite i medici di medicina generale.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore