Quantcast

Auto bloccate nel parcheggio sotterraneo delle Gallerie Cantoni, un’ora per uscire

La situazione si è sbloccata quando è stata aperta una seconda uscita su via Tirinnanzi, liberando quella che conduce in via Barlocco

legnano generica

Scene di isterismo collettivo e anche di panico questa sera, venerdì 26 febbraio, nel parcheggio sotterraneo delle Gallerie Cantoni, con automobilisti bloccati anche più di un’ora.

«Siamo prigionieri del parcheggio sotterraneo all’Esselunga Cantoni di Legnano – così la telefonata di un lettore in redazione attorno alle 18 -. Io ho atteso più di un’ora per uscire, con scene di isterismo collettivo e momenti di panico attorno a me. Mi hanno riferito che quasi tutti i giorni sia così in alcuni orari. Centinaia di persone bloccate con tutto quello che ne consegue».

La situazione si è sbloccata quando è stata aperta una seconda uscita su via Tirinnanzi, liberando quella che conduce in via Barlocco, particolarmente percorsa da un traffico che in serata è stato registrato intenso in tutta la città e soprattutto nelle vie del centro di Legnano. Il continuo flusso di vetture da piazza IV Novembre verso la rotonda di corso Sempione impediva alla colonna di auto che provenivano dal parcheggio di inserirsi nella via principale, causando un blocco eccezionale tra la rampa e la parte sotterranea.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore