Quantcast

Amarcord oratorio Santi Martiri con don Nunzio Ferrante e l’ex parroco don Fabio Viscardi

Don Fabio Viscardi, ex parroco dei Santi Martiri, ha lasciato l'ospedale San Gerardo di Monza, Convalescente per il covid ha incontrato in una residenza sanitaria un ospite inaspettato

legnano generica

Don Fabio Viscardi, ex parroco dei Santi Martiri, ha lasciato finalmente l’ospedale San Gerardo di Monza, dove da oltre 20 giorni era ricoverato perchè contagiato dal coronavirus. Oggi, il sacerdote sta molto meglio, soprattutto all’ultimo tampone è risultato negativo, ed ha potuto recarsi per la convalescenza in una residenza del Varesotto. Qui il destino gli ha fatto incontrare un ospite inaspettato: don Nunzio Ferrante, coadiutore sempre ai Santi Martiri negli anni Cinquanta.

Don Nunzio, 94 anni, è stata un sacerdote che ha fatto la storia della Chiesa legnanese nell’Oltrestazione. E’ stato il prete dell’oratorio vecchio stampo. Educatore severo e dalle idee straordinariamente coinvolgenti aveva creato un gruppo di giovani che sapevano trascinare decine di ragazzini nel polveroso cortile dietro la chiesa. Insieme al parroco don Angelo Robbiani, prima, e don Giacomo Biffi, poi,  e all’anziano coadiutore don Giovanni Giovenzana, don Nunzio con i suoi 16 anni di presenza a Legnano (dal 1949 al 1965) ancora oggi è ricordato con affetto e simpatia.

Nella foto, don Nunzio con don Fabio e nel 1960 con il gruppo dei “Pueri cantores” della parrocchia Santi Martiri

 

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore