Quantcast

Legnano, domenica 11 ottobre appuntamento con “Puliamo il Mondo”

L'iniziativa proposta da Legambiente si terrà a Legnano nei giorni del 4 ottobre, con il gazebo in Piazza san Magno, e il giorno 11 ottobre davanti al piazzale del Castello, entrambi alle ore 9

flash mob legambiente parco del roccolo

(foto di archivio)

Anche quest’anno il Comune di Legnano ha aderito a “Puliamo il mondo”, iniziativa proposta da Legambiente ed arrivata ormai alla sua XXVIII edizione, che si terrà domenica 11 ottobre davanti al piazzale del Castello, entrambi alle ore 9. Come ogni anno volontari, scuole, associazioni e amanti dell’ambiente si riuniranno per ripulire il Parc, sempre nel pieno rispetto delle norme di distanziamento sociale ed in regola con le direttive del Covid19.

«Questa – annuncia Legambiente Valle Olona – sarà un’edizione speciale, perché si tratterà di uno dei primi grandi eventi di cittadinanza partecipata nel mondo post Covid, sarà quindi una grande occasione per dare del nostro meglio ed aiutare la natura».

La prima edizione di “Puliamo il mondo” si è tenuta nel porto di Sydney nel 1989, sotto l’iniziativa del velista Ian Kiernan, il quale, disgustato delle impressionanti quantità di rifiuti ritrovati in mare, decise di rimboccarsi le maniche e coinvolgere quante più persone possibili nell’operazione di pulizia. L’iniziativa è stata portata in Italia da Legambiente nel 1993 ed è stata accolta con grande entusiasmo e partecipazione da parte di tutti i cittadini. «Grande merito – conclude Legambiente Valle Olona – va dato anche al Comune, che ogni anno sponsorizza e sostiene questo importante evento con la massima efficacia». Per la partecipazione consigliamo di indossare vestiti comodi e dei guanti da lavoro, mentre l’uso della mascherina è, ovviamente obbligatorio. La partecipazione è gratuita ed estesa a tutta la cittadinanza

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore