Quantcast

Referendum: i gruppi di sinistra invitano a votare NO

L'appello di La sinistra – Legnano in Comune, Sinistra Italiana Circolo Alto Milanese, Partito della Rifondazione Comunista Circolo di Legnano

Generico 2018

La sinistra – Legnano in Comune, Sinistra Italiana Circolo Alto Milanese, Partito della Rifondazione Comunista Circolo di Legnano invitano a votare NO su questa legge Costituzionale relativa al Referendum confermativo sul taglio dei Parlamentari. Di seguito un comunicato stampa con le motivazioni del voto

«Votiamo NO in quanto pensiamo che il taglio dei parlamentari, in mancanza di una nuova legge elettorale, produrrà minore rappresentanza per i territori, minori garanzie per le minoranze parlamentari, un risparmio ridicolo pari al 0,007% della spesa pubblica nazionale e l’accentuazione del carattere oligarchico del nostro sistema istituzionale che va contro la nostra Costituzione e la democrazia rappresentativa.

Votiamo NO perché ridurre il numero dei parlamentari credendo di danneggiare i politici, colpisce la rappresentanza popolare e il pluralismo della nostra democrazia rafforzando le segreterie di partito che fanno e disfano i governi per interessi di potere. I governi passano i principi della nostra Costituzione restano!

Perché così si accentra il potere nelle mani di pochi, senza migliorare il funzionamento del Parlamento e risparmiando in un anno il costo di un caffè a persona. Invece di tagliare gli stipendi e i privilegi si taglia la rappresentanza e la diminuzione non è mai equivalente al miglioramento della qualità degli eletti.

Perché il referendum non deve raggiungere un quorum e quindi il risultato sarà valido in ogni caso, anche se solo pochi andranno a votare.

Inoltre, da quello che si evince, in commissione con il voto di PD e M5S, sta emergendo che la nuova legge elettorale avrà le liste bloccate con poco proporzionale, molto maggioritario e con sbarramento al 5%!

Noi pensiamo che una nuova legge elettorale per essere effettivamente rappresentativa dovrebbe essere di tipo proporzionale senza soglia di sbarramento per permettere la massima rappresentanza e i parlamentari eletti dalle cittadine/i senza liste decise dai movimenti/partiti.
Questa legge è una truffa! Qual è il vantaggio per noi elettori ? …… ah è vero … un caffè!».

La sinistra – Legnano in Comune, Sinistra Italiana Circolo Alto Milanese, Partito della Rifondazione Comunista Circolo di Legnano

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 15 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore