Quantcast

Covid-19: Rientra da Moneglia il primo gruppo di volontari della Prociv Legnano

Un secondo contingente di altri sei associati sarà in partenza per coprire la settimana di Ferragosto, per poi concludersi con l’ultimo invio di altre dieci unità il 24 agosto

prociv legnano

Ha fatto ritorno a Legnano il primo gruppo di dieci volontari della Protezione civile di Legnano presenti a Moneglia, per interventi estivi anticontagio. Un secondo contingente di altri sei associati sarà in partenza per coprire la settimana di Ferragosto, per poi concludersi con l’ultimo invio di altre dieci unità il 24 agosto: «Il bilancio di questi primi sette giorni è davvero positivo. Sia per noi che abbiamo appreso come intervenire presso luoghi a noi non consoni, sia per i colleghi monegliesi ai quali crediamo di aver dato un significativo supporto al fine di alleggerire le loro presenze in servizio», così si esprime il presidente Giuliano Prandoni.

Galleria fotografica

Rientra da Moneglia il primo gruppo di volontari della Prociv Legnano 4 di 8

I principali compiti, come la sanificazione giornaliera dei punti più critici cittadini (docce in spiaggia, tastiere bancomat, uffici comunali, teatro comunale), il contingentamento delle spiagge libere e tanto altro, sono stati eseguiti con la consueta organizzazione e professionalità da parte di tutti i  volontari, facilmente integrati con i colleghi liguri: «I ringraziamenti personalmente ricevuti dal sindaco di Moneglia Claudio Magro e dal presidente della Protezione Civile e Croce Azzurra avv. Matteo Del Buono, estesi al nostro caposquadra vicepresidente Andrea Cerbone, al nostro Responsabile Operativo Aldo Tamborini e a tutti i volontari presenti, aprono ancor più la strada verso il gemellaggio tra le due associazioni di Legnano e Moneglia, atto che è stato rimandato per via dell’emergenza Covid».

«La sensibilità con cui i volontari di Moneglia hanno accolto il nostro gruppo è stata a dir poco eccezionale – conclude Prandoni -. Una miscela di lavoro e svago che ha infuso in tutti la giusta carica per poter affrontare questa esperienza con passione e spirito di aggregazione. Ringrazio per questo oculato approccio, uno per tutti, il presidente Matteo che sta conducendo con molta attenzione questo giovane gruppo, nato da due anni da una costola della Croce Azzurra monegliese allo scopo di incontrare ancor più le necessità della cittadina, una piccola perla della riviera di levante molto ben gestita e curata, che merita di essere visitata. »».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rientra da Moneglia il primo gruppo di volontari della Prociv Legnano 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore