In Valsesia la prima escursione post lockdown del Cai Legnano

Più di una ventina di appassionati della montagna che, domenica 28 giugno, hanno camminato nel rispetto delle regole anti Covid-19 per raggiungere il rifugio Barba Ferrero.

cai Legnano 2020 prima uscita

È stata in Valsesia la prima escursione post lockdown per il Cai Legnano. Più di una ventina di appassionati della montagna che, domenica 28 giugno, hanno camminato nel rispetto delle regole anti Covid-19 per raggiungere il rifugio Barba Ferrero.

Fra i prati fioriti della montagna i legnanesi si sono concessi anche alcune foto ricordo, indossando pero, le mascherine di sicurezza che in Lombardia resteranno obbligatorie sino al 14 luglio. «Il Covid–19 ha interrotto le nostre attività, ma in questo periodo di isolamento ci siamo sempre tenuti in contatto – commenta Maurizio Pinciroli –. Adesso, dopo lunghi giorni di isolamento, abbiamo potuto finalmente tornare sulle nostre montagne tutti insieme». La sede di via Roma, inoltre, é stata riaperta in questi giorni inaugurando il nuovo giardino Cai.

cai Legnano 2020 prima uscita

di
Pubblicato il 30 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore