Quantcast

Pista d’addestramento del Palio di Legnano sul banco degli imputati

Assemblea straordinaria del Collegio dei capitani e delle contrade per approvare un piano che risani la situazione debitoria causata dall'allestimento della pista al Centro Etrea

Generico 2018

Assemblea straordinaria del Collegio dei capitani e delle contrade, questa sera, giovedì 25 giugno, in Famiglia Legnanese. Un fatto… straordinario per l’associazione che riunisce un centinaio di capitani e gran priori di contrada in carica e non, indetta raramente nei 65 anni di vita.

E’ lo stato debitorio del Collegio la ragione che ha mosso l’attuale gran maestro Giuseppe La Rocca e il capitolo a convocare gli associati per affrontare la “situazione finanziaria e il piano di sostenibilità 2020-2021“. Come ha anticipato il dr. La Rocca, i soci verranno sollecitati «a riflettere sulle possibili soluzioni che la nostra Associazione dovrà adottare per poter rispettare gli impegni assunti».

Argomento di fondo l’allestimento della pista per le prove d’addestramento del Palio al Centro Ippico Etrea, perché «i Reggenti presenti nei Capitoli dell’anno Paliesco 2018/2019 hanno preso diverse decisioni sulla base di argomentazioni, dati, fatti citati dal Gran Maestro Alberto Oldrini che poi nella realtà non hanno avuto riscontro» e perchè l’operazione sarebbe stata compiuta «senza nessun accordo scritto che portasse a realizzare non solo dei profitti con quel bene ma anche solo ad essere ammortizzato negli anni».

Un piano per sistemare la situazione, comunque, è stato predisposto dal Capitolo in carica e  toccherà all’assemblea approvarlo.

Corse a pelo, un progetto condiviso da Collegio, Comune e “Famiglia”

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore