Il Legnano Chapter è partito col botto

Singularity University Legnano Chapter è partito col botto, trattando un argomento di grande attualità con due speaker d’eccezione come Moioli e Pellegrino

Generico 2018

Singularity University Legnano Chapter è partito col botto, trattando un argomento di grande attualità con due speaker d’eccezione come Fabio Moioli e Massimo Pellegrino, esperti di AI (all’inglese, Artificial Intelligence). «Siamo orgogliosi di aver aperto le porte, per ora virtuali, della nostra agenzia a Singularity University e per l’alto profilo della discussione», ha commentato Gianmaria Paganini, uno dei fondatori di The Zen Agency, sponsor del Legnano Chapter di Singularity University Legnano.

«Il formato online dell’evento ci ha tolto da una parte la possibilità del contatto interpersonale, dall’altra ci ha permesso di avere una platea nazionale, con un numero di iscritti impensabile per un evento fisico in ambito locale, che però rimane il nostro focus. L’obiettivo è quello di portare questi temi e formare una massa critica nella zona di Legnano».
Il prossimo appuntamento di Singularity University Legnano Chapter è previsto per il prossimo 15 giugno, con un evento che avrà al centro il white paper ‘Design Tech 4Future’, un progetto di tecnologia che coniuga aziende dell’arredamento, startup e designer.

Singularity University Legnano Chapter: «Crediamo nella tecnologia esponenziale come strumento per la crescita del benessere delle persone. Agiamo in un contesto locale, ma parliamo di temi di interesse globale e formiamo comunità di pensatori che guardano al futuro, spinti dalla passione e dalla volontà di fare. Gli eventi che organizziamo riuniscono le persone per avere un impatto positivo, necessario per superare le grandi sfide dell’umanità. Unisciti a noi! Partecipa ai nostri eventi, diventa un volontario o un relatore dei nostri eventi».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore