Primarie a Legnano: con 603 voti vince Franco Brumana

Con 603 voti su 923, il leader di Costituente Civica è il candidato sindaco della coalizione composta da Costituente Civica e Legnano Cambia, che candidava Antonio Guarnieri

(marco tajé) – In totale hanno votato per le "cittadinarie" legnanesi, le prime mai organizzate in città, 923 legnanesi: 603 i voti per Franco Brumana (Costituente Civica) 320 quelli per Antonio Guarnieri (Legnano Cambia). Franco Brumana é stato così scelto come candidato sindaco per la coalizione delle due civiche. 

Nella vittoria dell'avvocato Franco Brumana, due le considerazioni che emergono subito dopo la proclamazione di questa sera, domenica 26 gennaio.

[pubblicita]     Guarnieri "doppiato" – Se la vittoria dell'uno o dell'altro dei candidati poteva essere prevista, chi avrebbe immaginato un divario tanto netto? Brumana ha prevalso con il 65% dei voti, una enormità. Un successo che rilancia la figura del politico di storica appartenenza al centrosinistra, che ridà fiducia a un'area politica apparentemente in difficoltà in questa fase preelettorale. Come il suo avversario, il leader di Costituente civica ha lottato per la legalità a Legnano, prevalendo in questa consultazione pur con una esposizione mediatica nettamente inferiore. Una conferma che cavalcare così assiduamente i social non premia in misura adeguata. L'elettorato legnanese preferisce toni più dimessi e metodi tradizionali. Quello dell'avvocato, che sui social è arrivato solo negli ultimi giorni e che ha preferito il contatto con i cittadini.

Affluenza ai seggi – Nemmeno mille elettori. Quasi mille elettori. C'è chi vede il bicchiere mezzo vuoto e chi mezzo pieno. Le adesioni all'appello al voto non sono state così elevate. Non parliamo di successone, d'accordo ma, insomma, aver avvicinato l'ultimo risultato del PD nelle primarie del 2019 con 1.296 votanti non è poca roba. Da destra e da sinistra rileviamo commenti positivi per la partecipazione dimostrata dai legnanesi. In città c'è sempre un buon senso civico.


LE PRIMARIE ORA PER ORA

ORE 20 – Con 603 voti su 923 l'avvocato legnanese, Franco Brumana leader di Costituente Civica, è il vincitore delle Primarie organizzate per decretare il candidato sindaco della coalizione composta da Costituente Civica e Legnano Cambia, che candidava Antonio Guarnieri.

"Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato alle primarie – è il commento a caldo di Brumana che ha festeggiato la vittoria con familiari e amici in riva all Olona. -. Ringrazio chi mi ha votato e anche chi non mi ha votato perchè ha contribuito ad elevare il numero dei partecipanti che è un numero importante e significativo".

In totale hanno votato per le "cittadinarie" legnanesi, le prime mai organizzate in città, 923 legnanesi: 603 i voti per Franco Brumana (Costituente Civica) 320 quelli per Antonio Guarnieri (Legnano Cambia).


[pubblicita] ORE 19: iniziato lo spoglio dei circa mille voti registrati in giornata. Prime previsioni, Brumana in vantaggio

ORE 17 : alle Gallerie Cantoni, ancora legnanesi in coda per votare. Siamo sempre fermi a previsioni di votanti basate su sensazioni e non su dati ufficiali, ma non saremmo lontani da quota mille schede votate. E già si apre il dibattito. Un successo? Una adesione di scarso impatto su quelle che saranno le vere elezioni?

[pubblicita]           ORE 14 : tanta gente alle Gallerie Cantoni, un po' meno nell'Oltrestazione e nell'Oltresempione, ma la sensazione è di essere ben oltre i 500 votanti alle prime Primarie civiche della città. Entrambi i candidati sono stati visti presenti ai seggi, in una mattinata ancora vivacizzata dai post sui social e da volantinaggi nei pressi dei seggi. Insomma, battaglia elettorale vera, che vale in qualsiasi momento. Nonostante momenti di coda, specie in Centro, le operazioni di voto si svolgono in maniera fluida e ben organizzate


Un vero test di democrazia popolare osservato da sinistra a destra con grande attenzione. Le Primarie di domenica 26 gennaio per definire il candidato sindaco della coalizione tra Costituente civica (l'avvocato Franco Brumana) e Legnano Cambia (il farmacista Antonio Guarnieri) chiamano la città a una prova inedita, dopo una vera e propria campagna elettorale, culminata anche con commenti severi tra tutti i personaggi coinvolti.
La conclusione in serata con banchetti e aperitivi che aiutano a prevedere una buona affuenza alle urne.
Di seguito le regole fissate del Comitato organizzativo, con la modifica del contibuto richiesto per votare. Non più 2 euro, ma una libera "donazione". Nominati i tre presidenti di seggio: Francesco Eucherio (Oltrestazione), Federico Peri (Centro) e Germano Primi (Oltrsempione)

Domenica 26 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 19.00 in tre postazioni distribuite sulla città di Legnano avranno luogo le Primarie civiche di COALIZIONE tra Costituente Civica e Legnano Cambia .
Le due formazioni hanno condiviso una base di programma a partire dal quale lavoreranno per costruire un progetto univoco per la città anche con il contributo di enti , associazioni e cittadini che verranno chiamati ad esprimersi in prima persona , proprio a partire dalla scelta del candidato che li rappresenterà alle future elezioni amministrative che si terranno a Legnano .

 COSA SERVE PER VOTARE
– Almeno 18 anni compiuti
– Cittadinanza italiana e residenza a Legnano da dimostrare con carta ’identità. Se la carta d’identità non fosse aggiornata con la residenza a Legnano, va  esibito anche un altro documento che riporti l’indirizzo di residenza a Legnano, a meno che l’elettore non sia già iscritto nella lista sezionale.
– Contributo libero.
– Recarsi presso un seggio domenica 26 gennaio 2020 dalle 9,00 alle 19,00:
– nell’Oltrestazione: Studio medico via Venegoni 54 ang. via Marco Polo
– in Centro: presso Gallerie Cantoni
– nell’Oltresempione: Bar Resegone via Resegone 68 ang. via Zaroli

Si può votare una sola volta : e’ stato attivato un meccanismo di controllo informatico per evitare irregolarità o doppie votazioni .
– Qualora, per motivi di salute certificati, si fosse impossibilitati a votare , si può segnalarlo scrivendo all’indirizzo mail : primarielegnano@gmail.com, si provvederà’ ad attivare un seggio itinerante: domiciliare , nelle RSA o in ospedale .

IL COMITATO ORGANIZZATIVO 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore