Quantcast

Un pomeriggio per favorire la socializzazione alla scuola materna Rossetti Martorelli di Dairago

La scuola materna con la collaborazione dell'Associazione Genitori Dairago ha organizzato un momento di saluto e condivisione con le famiglie

scuola materna dairago

La Scuola Materna Rossetti Martorelli Impresa Sociale di Dairago, con la preziosa collaborazione dell’Associazione Genitori Dairago ha organizzato, sabato 21 e 28 maggio, un momento di saluto e condivisione con le famiglie dell’anno trascorso insieme.

Un pomeriggio dedicato ad accogliere le famiglie, i bambine e le bambine, favorendone la socializzazione attraverso una festa semplice e informale. I piccoli sono stati accolti e hanno partecipato alla lettura animata organizzata dall’Associazione Genitori Dairago. È seguito poi un momento di merenda con i dolci e il the della cuoca Susy e infine, tra una chiacchiera e un gioco nel cortile, i genitori hanno potuto visitare la mostra allestita nel porticato della scuola.

scuola materna dairago

La mostra, allestita con il contributo di tutte le sezioni racconta uno spaccato delle esperienze che i bambini e le bambine hanno potuto vivere durante l’anno scolastico. In particolare la mostra si è soffermata sui tanti spunti che l‘outdoor education, metodologia che comprende tutte le attività educative che vengono svolte all’aperto verso cui tutta la scuola sta evolvendo, offre per lo sviluppo, il benessere e per realizzare appieno le competenze e i campi di esperienza richiesti alle istituzioni scolastiche.

I genitori hanno così potuto vivere un momento di socialità che tanto è mancato nel corso di questi anni, rafforzando i legami tra di loro e anche con la scuola. E naturalmente i bambini e le bambine hanno passato un prezioso momento di serenità e gioia tra scuola e famiglia.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 31 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore