Quantcast

Pony, aquiloni e biciclettate, a Cantalupo torna la Festa dell’Aria

L'appuntamento con la Festa dell'Aria, organizzata dal circolo culturale Il Campanile, è per domenica 15 maggio all'area divertimenti di via Risorgimento

festa dell'aria cantalupo

Dopo il doppio stop dovuto alle restrizioni imposte per tenere a freno la pandemia, Cerro Maggiore “riabbraccia” la Festa dell’Aria, appuntamento tradizionale per il paese che quest’anno taglierà il traguardo della 33° edizione tornando a diffondere «l’importanza della vita all’aria aperta e di una saggia educazione ambientale», come sempre con la “firma” del circolo culturale “Il Campanile”.

L’appuntamento con la giornata green organizzata dai volontari del circolo culturale, dedicato in primis alle famiglie e ai più piccoli, è per domenica 15 maggio dalle 9.30 alle 18.30 nell’area divertimenti tra via Risorgimento e via Ungaretti a Cantalupo, con un ventaglio di attività per tutti i gusti. Si parte alle 10 con la biciclettata al Parco dei Mughetti insieme alle guide del polmone verde, che porterà i partecipanti a spasso per i sentieri del parco fino alle 12. Alle 12.30, poi, sarà possibile pranzare con un picnic all’aria aperta portando da casa il pranzo al sacco o al chiringuito mobile allestito da Il Campanile.

Nel pomeriggio, invece, alle 14.30 prenderà il via il percorso con i pony organizzato in collaborazione con la scuola di equitazione ASD Il Cerro e ci sarà il volo libero degli aquiloni, che potranno essere acquistati direttamente al laboratorio. Merenda per i più piccoli offerta dal circolo culturale alle 16.30, per chiudere dalle 17.30 fino al termine della Festa dell’Aria con l’happy hour a suon di musica per grandi e piccini.

«Siamo contenti di essere tornati ad occuparci di eventi culturali – spiega Marta Lattuada, vicepresidente de Il Campanile – la Festa dell’Aria è una manifestazione molto sentita sul nostro territorio. Anch’io quando ero bambina la aspettavo con ansia e non vedevo l’ora che arrivasse. Quest’anno abbiamo voluto provare a reintrodurre la biciclettata durante la mattinata perché credo sia fondamentale che i bambini conoscano il territorio e tutto il verde che fortunatamente ancora un pò ci circonda. Venite in bici!».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore