Quantcast

Uomo di 30 anni ucciso e ritrovato nei boschi di Rescaldina

L'uomo è morto a causa di alcuni colpi d'arma da fuoco. Il corpo senza vita è stato trovato da un passante

Carabinieri Rescaldina

Il corpo senza vita di un uomo di 30 anni, è stato trovato oggi, sabato 2 aprile,  nei boschi di Rescaldina. L’uomo è stato ucciso con alcuni colpi d’arma da fuoco.

Il cadavere è stato avvistato da un passante nel tardo pomeriggio, attorno alle 17.30, in via Gerenzano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Legnano, con i colleghi della Stazione di Cerro Maggiore. Con loro una ambulanza dei soccorritori del 118 e l’automedica di Gallarate.

Secondo le prime indiscrezioni il 30enne senza vita sarebbe di origine straniera. Con ogni probabilità è stato inseguito e poi ucciso. Sono in corso i rilievi del caso per identificare l’uomo e ricostruire i fatti.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore