Quantcast

A Castellanza un kit “gentilezza” per dare il benvenuto ai nuovi nati

Nel pacco di benvenuto sarà inserito un paio di baby-babbucce all'uncinetto, una tessera sconti per prodotti per la prima infanzia in farmacia e una brochure con tutti i servizi per i bambini  dagli 0 ai 3 anni

Kit nuovi nati Castellanza

Un paio di baby-babbucce all’uncinetto, una tessera sconti per prodotti per la prima infanzia in farmacia e una brochure con tutti i servizi per i bambini  dagli 0 ai 3 anni. Il tutto confezionato dalle volontarie Bruna e Fabia in pacchi regalo destinati a chi viene al mondo a Castellanza. Così l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mirella cerini darà il benvenuto ai nuovi cittadini che da quest’anno riceveranno in omaggio il kit presentato oggi (21 marzo) dall’assessore con delega alla gentilezza, Cristina Borroni, in occasione della Giornata Nazionale della Gentilezza: «Questa è la prima iniziativa dell’assessorato – ha dichiarato Borroni – e sono particolarmente contenta, perchè nasce da una bella collaborazione tra tante persone e realtà che hanno stretto un’alleanza».

Generica 2020

Le donne del Knit Cafè della Corte del Ciliegio hanno realizzato le prime scarpine, «ogni paio diverso perchè creato da una mano diversa», e continueranno a crearle per tutti i futuri bimbi castellanzesi, «perchè il filo crea legami e relazioni»; i referenti dei servizi educativi 0-3 anni (asili nidi comunali gestiti da Acof e micronido Giromondo) e delle scuole materne hanno contribuito alla broshure dei servizi, accompagnata da un disegno artigianale, mentre la farmacia comunale e la farmacia Morelli hanno dato la loro adesione offrendo prodotti per l’infanzia a prezzi agevolati attraverso una carta sconti che sarà inserita nel pacco regalo.

«L’obiettivo – ha concluso il sindaco Mirella Cerini – è di creare alcuni momenti durante l’anno per la consegna dei pacchi alle famiglie in modo anche da creare un’occasione di incontro e condivisione». Un sorta di comitato d’accoglienza per abbracciare i neo genitori che mettono al mondo il proprio bambino tra gioie ma anche paure e difficoltà economiche, e favorire anche con questo piccolo gesto la natalità. A Castellanza ogni anno nascono in media 100 bebè con un piccolo calo nell’ultimo anno: dal primo gennaio 2022 ad oggi sono nati 22 bambini. 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore