Quantcast

Settimana di piantumazioni all’Oasi Parades per Legambiente Parabiago

La onlus nei giorni scorsi in occasione della Festa dell'Albero e di un'attività didattica "a quattro mani" con la scuola primaria ha messo a dimora nuovi alberi, arbusti e ginestre nell'oasi

Settimana di piantumazioni all'Oasi Parades per Legambiente Parabiago

Settimana all’insegna delle nuove piantumazioni per il circolo Legambiente di Parabiago, che nei giorni scorsi in occasione della Festa dell’Albero e di un’attività didattica “a quattro mani” con la scuola primaria ha messo a dimora nuovi alberi, arbusti e ginestre all’Oasi Parades.

Galleria fotografica

Settimana di piantumazioni all'Oasi Parades per Legambiente Parabiago 4 di 8

Mercoledì 24 novembre sono state quattro classi della scuola Manzoni ad andare “a lezione” dal Cigno Verde piantando insieme ai volontari un filare di alberi e arbusti nell’oasi del Parco dei Mulini. «Con questi ragazzi e i loro insegnanti abbiamo piantato un filare di alberi e arbusti – spiegano da Legambiente -. Abbiamo fornito alcune nozioni sulle specie di alberi e arbusti che ponevano a dimora, in totale una novantina, e ad ogni classe un sacchetto di semi che potranno utilizzare nelle attività didattiche. Ci hanno sorpreso operando con entusiasmo e impegno, segno evidente di quanto gli insegnanti li abbiano ben preparati».

Settimana di piantumazioni all'Oasi Parades per Legambiente Parabiago

Sabato 27, invece, il Cigno Verde, con il motto “Mostra il tuo lato green”, insieme all’amministrazione comunale e al Parco dei Mulini ha organizzato la tradizionale “Festa dell’albero”. «Anche in questa occasione abbiamo messo a dimora una decina di ginestre raffigurando una siepe sull’argine sinistro di ingresso dell’area umida nell’Oasi Paradès – aggiunge la onlus -. Nel corso dei lavori in questo luogo prezioso e ricco di biodiversità abbiamo potuto avvistare diversi volatili: airone bianco maggiore, martin pescatore, cormorano, codibugnolo, gallinella d’acqua, gazze e cinciallegre».

«Legambiente è riconoscente e ringrazia vivamente la scuola primaria “Manzoni”, l’amministrazione comunale, il Parco dei Mulini e tutti coloro, giovani e adulti, che hanno partecipato e dato il loro prezioso contributo a queste iniziative – conclude Legambiente -, che ci ricordano che gli alberi assorbono l’anidride carbonica da noi prodotta, ci forniscono l’ossigeno indispensabile per vivere e sono i nostri preziosi alleati per combattere la crisi climatica».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Novembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Settimana di piantumazioni all'Oasi Parades per Legambiente Parabiago 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore