Quantcast

Nerviano ha celebrato la Festa dell’Albero piantumati 20 nuovi esemplari al Parco Vassallo

L’evento ha visto la partecipazione di diverse famiglie con bimbi, che sotto la coordinazione dei nostri volontari, hanno contribuito alla messa a dimora delle giovani piante

Generica 2020

Come programmato, nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 novembre, Legambiente Nerviano ha celebrato l’annuale Festa dell Albero. Nel Parco Vassallo sono stati piantumati 20 nuovi esemplari tra alberi ed arbusti, tra le varie specie ricordiamo le più note : quercia, castagno, ontano, salice.

«L’evento – spiegano i promotori – ha visto la partecipazione di diverse famiglie con bimbi, che sotto la coordinazione dei nostri volontari, hanno contribuito alla messa a dimora delle giovani piante. Ai partecipanti sono state fornite le istruzioni basilari su come trapiantare correttamente e quali sono gli effetti positivi della riforestazione, soprattutto in ottica di mitigazione del surriscaldamento globale. Durante l’evento sono state distribuite gratuitamente esemplari da trapiantare ed accudire nel proprio giardino. Erano anche a disposizione le “bombe dei semi” prodotte dai ragazzi della Cooperativa La Ruota».

Generica 2020

Ora Legambiente si augura che le famiglie intervenute, a cui è stata spiegata l’importanza delle innaffiature estive, si prendano cura delle piante del Parco che hanno contribuito a trapiantare. «Sarebbe inoltre necessario – chiede Legambiente – che l’Amministrazione Comunale si attivi per azioni di riforestazione urbana più consistenti, come ad esempio “Un albero per ogni nato” e Forestami. Legambiente Nerviano non farà mancare il suo contributo per implementare il patrimonio verde sul nostro territorio». L’evento della Festa dell’Albero ha avuto il patrocinio del Comune di Nerviano

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 24 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore