Quantcast

Operazione contro la ndrangheta, più di 50 arresti in Lombardia, attività anche a Varese

Blitz nella notte: sequestrati beni per milioni e cocaina. Al lavoro le procure distrettuali antimafia di tre città

Polizia e Guardia di Finanza

Una delle più importanti operazioni contro la ndrangheta degli ultimi anni è scattata nel cuore della notte di martedì 16 novembre con almeno cento arresti in tutta Italia per sgominare una cosca attiva nella piana di Gioia Tauro ma con ramificazioni anche in altre province del paese.

In particolare le indagini in Lombardia sono state affidate alla squadra Mobile di Milano e alla guardia di Finanza di Como, eseguite su impulso delle procure distrettuali antimafia di Reggio Calabria, Milano e Firenze.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera si tratta di un’associazione di stampo ndranghetista che operava soprattutto a Como ma anche nelle province di Varese e Reggio Calabria e con ramificazioni all’estero.

Durante l’attività sono stati sequestrati beni per milioni di euro e cocaina.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore