Quantcast

A Busto Garolfo, il progetto “Neolaureati” sostenuto da imprese e ditte locali

Grazie al sostegno economico di alcune aziende locali sarà possibile premiare i brillanti risultati ottenuti dai giovani concittadini

comune busto garolfo

L’Amministrazione Comunale di Busto Garolfo propone alle imprese e alle ditte locali di collaborare per sostenere l’assegnazione di un riconoscimento economico ai neo laureati nel 2020, che abbiano conseguito la Laurea Magistrale con votazione non inferiore a 99/110.

“Il progetto – viene spiegato in un documento comunale – si sviluppa in continuità con quanto attuato negli ultimi anni. Grazie al sostegno economico di alcune aziende locali è stato infatti possibile premiare i brillanti risultati ottenuti dai giovani concittadini, affiancando la consuetudine che vede da anni il Comune come sostenitore dell’assegnazione di riconoscimenti a studenti meritevoli, diplomati alla scuola secondaria di primo e secondo grado”.

Gli operatori economici interessati al progetto “Neolaureati” possono inviare l’adesione all’Ufficio Protocollo del Comune (protocollo@comune.bustogarolfo.mi.it oppure protocollo.bustogarolfo@sicurezzapostale.it) entro le 12 del 30 giugno 2021.

Il contributo offerto dovrà successivamente essere versato su un apposito Conto Corrente aperto presso la Banca di Credito Cooperativo, che si è resa disponibile a fare da capofila.

Per informazioni: Area Attività Educative e per il Tempo Libero – Servizio Pubblica Istruzione,
Cultura e Sport – Tel. 0331/56.20.30 – 31 cultura@comune.bustogarolfo.mi.it

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore