Quantcast

Elezioni a Nerviano, la Lega si prepara al voto con un mix di volti “storici” e nomi nuovi

Il Carroccio, che non ha ancora ufficializzato né il nome del candidato né l'eventuale coalizione in cui correrà, si presenterà alle prossime elezioni con un gruppo rinnovato

Lega Nerviano

Il nome del candidato per ora non c’è, la coalizione – se coalizione sarà – non è ancora stata ufficializzata, ma la Lega di Nerviano è già pronta per le prossime elezioni, rinviate nei giorni scorsi ad inizio autunno dal Consiglio dei Ministri a causa dell’emergenza sanitaria. E alla prossima chiamata alle urne il Carroccio si presenterà con un mix di nomi già noti e volti nuovi, ma «con lo stesso spirito che ininterrottamente ci contraddistingue dal 1990».

«La pandemia mondiale che ci ha investito, purtroppo, ha cambiato il modo e la visione di fare politica, e il nostro movimento, che da sempre è quello più radicato e presente sul territorio, è stato probabilmente anche quello più colpito – spiega la Lega -. Ma non ci siamo fatti scoraggiare e, memori della passione e determinazione che hanno avuto i fondatori della nostra sezione agli inizi degli anni ’90, abbiamo ricostituito un gruppo compatto, unito, composto da persone motivate e spinte unicamente dal desiderio di fare il bene per Nerviano. Nel nuovo corso, ci saranno volti noti e volti nuovi, persone giovani, con la voglia di mettersi in gioco, e persone con alle spalle già un’esperienza pregressa, che metteranno in campo il proprio know-how, per un perfetto mix di preparazione e determinazione, che punterà al massimo per Nerviano. Siamo pronti come gruppo, come persone, come leghisti, a presentarci anche in questa campagna elettorale. Dopo 30anni (quasi 31) di attività sul territorio siamo ancora qua, decisi a continuare il lavoro che abbiamo iniziato».

In attesa di conoscere la data del voto, dopo cinque anni alla guida del paese per il Carroccio è tempo di bilanci. «Sono trascorsi cinque anni dall’inizio di questa legislatura e, tra alti e bassi, il nostro bilancio non può che essere positivo. In tutto questo lasso di tempo, la nostra sezione ha continuato a supportare l’operato dell’amministrazione comunale attraverso la presenza sul territorio, in consiglio comunale (più della metà dei consiglieri comunali appartengono al nostro gruppo), nelle riunioni serali (anche online) e attività varie, che hanno fatto sì che il nostro lavoro pre elettorale tramutasse in fatti le idee e i sogni del programma politico. Non è stato facile, ma tra mille insidie, critiche e polemiche, abbiamo cercato di migliorare il nostro paese».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore