Quantcast

LIceo Cavalleri: un podcast al giorno per parlare del mondo femminile, non solo l’8 marzo

La scuola parabiaghese ha partecipato anche all'evento online in cui sono state ntervistate online tre donne eccezionali che hanno ottenuto successi a livello internazionale,

Generica 2020

Ieri, 8 marzo, al Liceo Cavalleri di Parabiago si è tenuto un evento online per celebrare la Giornata Internazionale della Donna e più di 380 persone hanno seguito su YouTube l’incontro sulla donna nel modo del lavoro, organizzato con le scuole partner di Moura in Portogallo e Palma di Maiorca in Spagna.

Galleria fotografica

Giornata Internazionale della Donna Claudio Cavalleri 4 di 13

Il progetto Erasmus KA2 “Yes women can! Don’t be afraid!! si propone di sensibilizzare gli studenti sulle forme di emancipazione femminile, di contribuire a ridurre ogni forma di discriminazione nei confronti delle donne e delle ragazze in tutto il mondo e di ridurre tutte le forme di violenza contro tutte le donne e le ragazze nella sfera pubblica e privata. Il nostro obiettivo, dicono i ragazzi, è quello di creare una campagna mediatica che sviluppi una consapevolezza su tutte quelle problematiche che le donne, in ogni parte del mondo, devono affrontare per ottenere una parità di genere. In particolare, oggi, in tempo di Covid, le difficoltà per le donne sono decisamente aumentatale a causa della pandemia.

Durante l’incontro sono state intervistate tre donne eccezionali che hanno ottenuto successi a livello internazionale, grazie ad un grande ed appassionato lavoro ma anche a tante rinunce. Delia Mezzanzanica, ricercatrice di fama mondiale presso l’istituto Nazionale dei Tumori di Milano, ha illustrato il suo percorso, la sua specializzazione all’estero, le difficoltà e le rinunce che ha dovuto affrontare per diventare una ricercatrice importante in ambito oncologico.

La veterinaria spagnola Xisca Rossellò Rigo ha sottolineato l’importanza delle esperienze fatte all’estero, soprattutto in Scozia, dove ha potuto conoscere e studiare Dolly, la prima pecora clonata, e ha parlato delle difficoltà che deve affrontare quotidianamente per conciliare lavoro e famiglia.

Infine la fisioterapista portoghese Joana Ramalho, campionessa mondiale di pesca, ha sottolineato le difficoltà e i pregiudizi che ha dovuto affrontare in un ambito solitamente maschile quale la pesca.

«E’ stato uno straordinario lavoro di squadra – spiega la scuola – in quanto durante il mese di febbraio i ragazzi hanno lavorato in gruppi di nazionalità diverse per organizzare il materiale e, confrontandosi su come fosse possibile amplificare la campagna di sensibilizzazione, è nata l’idea di creare una rubrica radiofonica di podcast, uno al giorno su tematiche diverse ma sempre al femminile, create dai ragazzi stessi all’interno della Webradio del Cavalleri. I ragazzi hanno deciso il nome della rubrica, Women’s voice, e la sua organizzazione; creeranno un podcast al giorno nelle diverse lingue. Abbiamo scelto il podcast perché è uno strumento di
comunicazione molto efficace, è giovane e facile da fruire. Lo puoi ascoltare quando vuoi e ovunque ti trovi ma soprattutto ci permetterà di parlare del mondo al femminile non solo l’8 marzo e il 25 novembre ma tutti i giorni dell’anno. L’invito è quindi di ascoltare la nostra rubrica e anche quello di partecipare alla campagna #themostimportantwomaninmylife. Per tutte le informazioni consultare erasmus_projects su Instagram».

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Marzo 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Giornata Internazionale della Donna Claudio Cavalleri 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore