Quantcast

Da Fratelli d’Italia e Gioventù Nazionale il libro “Verità Infoibate” a scuole medie e biblioteca

In occasione del Giorno del Ricordo, Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale hanno deciso di regalare il libro "Verità Infoibate" alla biblioteca e alle scuole medie di Cerro Maggiore

libro verità infoibate

In occasione del Giorno del Ricordo, celebrato lo scorso 10 febbraio, Fratelli d’Italia Cerro Maggiore e Cantalupo e Gioventù Nazionale Alto Milanese hanno deciso di regalare il libro “Verità Infoibate” alla biblioteca e alle scuole secondarie di primo grado cittadine.

«Il libro “Verità Infoibate” di Matteo Carnieletto e Fausto Biloslavo, che ho avuto l’onore di presentare in una diretta Facebook, affronta il tema delle foibe e dell’esodo con assoluta lucidità, con testimonianze e contenuti esclusivi – spiega l’assessore allo sport, tempo libero e giovani di Cerro Maggiore, Daniel Dibisceglie – per questo motivo, con la sezione locale di Gioventù Nazionale, abbiamo deciso di regalare il testo alla biblioteca cerrese, a cui è stato consegnato mercoledì 3 marzo, e nei prossimi giorni alle scuole medie di Cerro in modo che venga messo a disposizione degli studenti e degli utenti della biblioteca. Colgo l’occasione di ringraziate Matteo Carnieletto che ha impreziosito i volumi che regaleremo con una sua personale dedica. Oggi più che mai è importante diffondere una parte della nostra storia che spesso viene dimenticata. Spero che il libro, anche nelle nostre scuole e nella nostra biblioteca, possa riscontrare lo stesso successo che ha avuto in edicola, nelle librerie e su Amazon».

«Dopo la conferenza organizzata con l’autore Matteo Carnieletto, abbiamo sostenuto l’idea dell’assessore Dibisceglie di donare i volumi di “Verità infoibate” alla biblioteca e alle scuole medie – aggiunge Matteo Malacrida, segretario di Gioventù Nazionale Alto Milanese -: crediamo infatti che sia fondamentale far conoscere a tutti, soprattutto ai più giovani, le storie dei martiri delle Foibe e degli esuli per cancellare quella coltre di silenzio che per troppi anni ha celato le tragiche vicende del confine orientale».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore