Quantcast

Ospedale di Cuggiono: “Non esiste alcun pericolo per pazienti e personale”

La comunicazione arriva dalla direzione della ASST- Il presidio è l’unico degli ospedali del territorio a essere utilizzato per trasferimenti di pazienti “Covid-free” dagli altri ospedali dell’Azienda

cuggiono

Non esiste alcun pericolo per pazienti e personale dell’ospedale di Cuggiono, uno dei quattro che fanno parte dell’ASST Ovest Milano, insieme a quelli di Abbiategrasso, Legnano e Magenta.

La comunicazione arriva dalla direzione della ASST, dopo notizie di stampa che avrebbero esagerato con i toni allarmistici. L’ospedale cuggionese, nell’ambito della riorganizzazione aziendale per la pandemia tuttora in atto, è l’unico degli ospedali del territorio a non avere reparti esclusivamente dedicati a pazienti affetti da Covid-19 ed è quotidianamente utilizzato per trasferimenti di pazienti “Covid-free” dagli altri ospedali dell’Azienda: “L’eventuale insorgenza presso il Presidio di Cuggiono di positività in uno o più pazienti – viene spiegato nel comunicato -comporta il trasferimento degli stessi presso gli altri ospedali “Covid+”, la sanificazione del reparto interessato e la messa in atto delle procedure a salvaguardia degli operatori e dei pazienti, mantenendo in questo modo, per quanto possibile in relazione all’andamento epidemiologico della pandemia, il medesimo Presidio “Covid-free””.

In osservanza alle disposizioni regionali e nazionali, all’ospedale di Cuggiono (così come in tutti gli altri ospedali aziendali) sono in vigore misure finalizzate ad evitare la presenza e il diffondersi del contagio, a cominciare
dall’uso – obbligatorio – da parte del personale di tutti gli idonei dispositivi di protezione individuale.

“Tali misure – un altro passo chiarificatore della nota – a tutela dei pazienti e degli operatori comprendono, tra l’altro, l’esecuzione di un tampone oro-faringeo ai pazienti prima del ricovero, il divieto di visite esterne nei reparti, la riduzione delle attività ambulatoriali, il controllo e il monitoraggio degli operatori sanitari”.

Infine, una rassicurazione dall’ASST: “Nel confermare, infine, che la Direzione  è costantemente impegnata
a garantire la salute dei cittadini e la tutela dei propri dipendenti, si ribadisce che l’Ospedale di Cuggiono è parte attiva e importante della ASST Ovest Milanese e sta contribuendo, con l’elevata professionalità e disponibilità di tutti i suoi operatori, ad affrontare e gestire l’emergenza pandemica in atto, in stretta collaborazione e sinergia con gli altri Presidi aziendali dedicati ai pazienti Covid+ con criteri di intensità di cura”.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore