Quantcast

In viaggio su un furgone, a Busto Garolfo, con 210 chili di hashish, arrestato

Sei sacchi di juta contenenti 210 chili hashish trovati nel doppiofondo di un furgone guidato da un 56enne

carabinieri Legnano

Sei sacchi di juta contenenti 210 chili hashish nel doppiofondo di un furgone. È quanto trovato, nel pomeriggio di venerdì 7 agosto, dai carabinieri della Compagnia di Legnano durante un controllo a Busto Garolfo. Alla guida del mezzo un 56enne, italiano residente ad Inveruno, litografo e incensurato.

I militari, hanno fermato l’uomo lungo la Strada Provinciale 13. A seguito del controllo del furgone Fiat Fiorino i carabinieri hanno trovato all’interno della cabina del veicolo, munita di doppiofondo, sei sacchi di juta contenenti 210 chili di sostanza stupefacente del tipo hashish suddivisa in panetti da 100 grammi cadauno.

La successiva perquisizione domiciliare ha inoltre permesso di sottoporre a sequestro ulteriori 6 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e due ricetrasmittenti.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, il soggetto è stato associato nella Casa Circondariale di Busto Arsizio . Le indagini proseguono per accertare dove fosse diretto lo stupefacente e gli eventuali legami della persona arrestata con le organizzazioni criminali operanti sul territorio milanese.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore