Quantcast

Manager rescaldinese suicida con i gas di scarico dell’auto

Roberto Perazzetti, era stato coinvolto in uno scandalo finanziario otto anni fa, che fece scalpore a livello internazionale in quanto coinvolgeva istituti bancari nazionali e svizzeri

ambulanza

Coinvolto in uno scandalo finanziario otto anni fa, che fece scalpore a livello internazionale in quanto coinvolgeva istituti bancari nazionali e svizzeri, Roberto Perazzetti, rescaldinese, si è suicidato la notte scorsa nel garage della propria abitazione, utilizzando il gas di scarico dell’auto.

Perazzetti era uscito dalla vicenda legale, protrattasi dal 2012 al 2014, con un patteggiamento. Come ex direttore del Credito Privato Commerciale del Gruppo Banco Desio, aveva continuato ad occuparsi di alta finanza in Svizzera, ma mantenendo la residenza nella villa alla periferia di Rescalda.
L’immagine in pagina è stata ripresa da un servizio televisivo del 2012 sulla vicenda a cura di Report, con un’ampia intervista al manager.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore