Il maestro Meraviglia suona lo Stradivari per Mario Delpini

Il concerto nel Palazzo arcivescovile all'interno di un incontrato gli amministratori di condominio

Generico 2018

Lunedì 13 luglio 2020 alle ore 18 si è svolta a Milano nel Palazzo arcivescovile uno speciale momento di musica all’interno di un evento dal grandissimo valore istituzionale e sociale dove l’Arcivescovo di Milano, S. EC. Mario Delpini ha incontrato gli amministratori di condominio.

L’incontro con l’arcivescovo ha anche coinvolto i vertici di altre importanti organizzazioni milanesi infatti, oltre l’Anpic, l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano, presente il presidente Marcella Caradonna ed il Direttore Generale dell’Ordine degli Avvocati di Milano Carmelo Ferraro.
In omaggio alla presenza dell’Arcivescovo, l’Accademia Concertante d’Archi di Milano, diretta dal Maestro Mauro Ivano Benaglia, ha offerto in audizione straordinaria un preziosissimo violino costruito a quattro mani da Antonio ed Omobono Stradivari nel 1730, suonato dal giovane talento ventiquattrenne Maestro Lorenzo Meraviglia che ha interpretato magistralmente di J. S. BACH.

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore