Bulldog: Giulia Pianta è il nuovo acquisto nero-arancio

Il duo di coach Paolo Caserini-Luca Linari scommette infatti sulla giovanissima atleta dell’annata 2000. Pianta con il Baskettiamo Vittuone ha partecipato a ben cinque Finali Nazionali

basket canegrate

Continua nel segno della “linea verde” il mercato del club nero-arancio con l’ufficializzazione dell’ala Giulia Pianta. Il duo di coach Paolo Caserini-Luca Linari scommette infatti sulla giovanissima atleta dell’annata 2000; una giocatrice «molto duttile, può giocare in entrambi i ruoli di ala, e dal notevole potenziale atletico che non è ancora riuscita a esprimerlo fino in fondo a livello seniores – affermano dalla società canegratese -. Pianta ha un passato tra il Baskettiamo Vittuone quando ancora giocava anche nei campionati giovanili e, sempre in Serie B, con il QSA Milano nell’ultima stagione (chiusa a 4.9 di media di punti segnati), ma è risultato “cristallino” in tutto il “percorso” nel settore giovanile dove ha partecipato con il Baskettiamo Vittuone a ben cinque Finali Nazionali (dal 2015 al 2019 ndr) oltre ad essere selezionata a tutti i raduni delle varie Selezioni Regionali e nella Nazionale Italiana Giovanile Under 14, Under 15 e Under 16».

Ecco di seguito le prime dichiarazioni della nuova ala del team nero-arancio.


Quale è il tuo stato d’animo in questo momento? «In questo momento il mio stato d’animo è positivo, sono carica per questa nuova avventura, ho voglia di ricominciare a giocare dopo lo stop di metà stagione».
Raccontaci cosa rappresenta per te il basket, quali sono le tue caratteristiche migliori e quali quelle dove vorresti progredire? «Il basket è una delle mie più grandi passioni, inoltre è per me una valvola di sfogo. Una delle cose che preferisco di questo sport è il legame che si crea con le compagne di squadra. La mia miglior caratteristica credo sia l’atletismo, dovrei sicuramente
migliorare il palleggio e il tiro da fuori».
Quali sono i tuoi obiettivi personali e quelli di squadra in vista della stagione 2020/2021? «Il mio obbiettivo è quello di migliorarmi e cercare di mettermi a disposizione delle nuove compagne. Per quanto riguarda la squadra sicuramente fare un buon campionato, dato che abbiamo tutte le qualità per farlo».
Cosa ti senti di promettere ai tifosi? «Sento di poter promettere lo stesso entusiasmo da parte mia e da parte di tutta la squadra e di cercare sempre di fare delle buone gare».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore