Quantcast

Fiab Canegrate festeggia la Giornata Mondiale della Bicicletta

L'associazione organizza una pedalata virtuale il 3 giugno con tutti i suoi iscritti su piattaforma mediatica per ascoltare e aiutare tutti i soci che nel corso di questi mesi hanno preservato l'attitudine ad usare la bici

Generico 2018

Oggi, mercoledì 3 giugno, si celebra la Giornata Mondiale della Bicicletta, un appuntamento riconosciuto dall’Organizzazione delle Nazioni Unite. «Il motto di quest’anno – spiega il Presidente Fiab Canegrate Pedala Roberto Meraviglia – intende la bicicletta come “il modo più sicuro per riscoprire la gioia”. In tanti paesi, Italia compresa, è in atto una presa di coscienza senza precedenti sul tema della mobilità ciclistica. Nel pieno della Fase 2 il 3 giugno deve essere un ulteriore momento per ragionare in maniera non retorica sulle potenzialità che la bicicletta può garantire, sia in termini di sicurezza per via del distanziamento sociale garantito, sia per cambiare le nostre città».

La Giornata Mondiale della Bicicletta è un evento globale lanciato dalla World Cycling Alliance, un’organizzazione globale nata in seno all’European Cyclists’ Federation. «In questo periodo di lenta ripresa della nuova normalità – spiega esorta Fiab Canegrate – le nostre città stanno cambiando e le biciclette devono continuare ad essere protagoniste degli spostamenti. Aiutaci in questo cambiamentom cambia modo di muoverti in Città . Usa la bici!»

Come? L’associazione organizza una pedalata virtuale il 3 giugno con tutti i suoi iscritti su piattaforma mediatica per ascoltare e aiutare tutti i soci che nel corso di questi mesi hanno preservato l’attitudine ad usare la bici per i loro spostamenti quotidiani e se hanno rilevato problemi o soluzioni in merito alla viabilità cittadina.

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore