Quantcast

Cento casi di coronavirus analizzati in Lombardia, tutti negativi

L'affermazione è dell'assessore regionale Giulio Gallera in visita a una comunità cinese: "E' del tutto inutile lasciarsi sopraffare da inutili allarmismi"

"Cento casi analizzati in Lombardia, fino ad oggi tutti negativi. Abbiamo attivato insieme alle ATS le verifiche attive per gli studenti rientrati dalla Cina, in stretta collaborazione con gli istituti scolastici e le stesse famiglie". Lo afferma l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, a margine della visita odierna alla comunita' cinese della Brianza. 

[pubblicita]     "Ho potuto riscontrare una grande preoccupazione da parte degli imprenditori e dei commercianti per la crescente diffidenza nei confronti dei loro connazionali – ha sottolineato l'assessore Gallera – e contestualmente un forte senso di responsabilita'. Basti pensare che le stesse aziende cinesi che operano in Italia impongono ai propri dipendenti al rientro dalla Cina un periodo di riposo di due settimane, al fine di azzerare il rischio di possibili contagi".

"Durante gli incontri – spiega l'assessore Gallera – ho ribadito l'importanza dell'interlocuzione diretta con i medici di famiglia oppure, in caso di necessita', la chiamata diretta alla centrale operativa del 112 per l'attivazione di specifici interventi di trasporto protetto verso gli ospedali di riferimento e la contestuale esecuzione del test di accertamento".

"E' del tutto inutile lasciarsi sopraffare da inutili allarmismi  conclude l'assessore – poiche' il nostro apparato sanitario e' sempre pronto ad intervenire in maniera tempestiva, proteggendo i singoli cittadini, le famiglie e l'intera comunita'".

(Fonte Lombardia News)

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 15 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore