Dario Zaffaroni colora il centro città con due opere artistiche

L'artista legnanese lancia l'idea di una cromo-scultura in ex area Cantoni e di una cromo-struttura nel Falcone-Borsellino

Due opere artistiche nel cuore della città. Sono i risultati di un progetto firmato dall'artista legnanese Dario Zaffaroni, presentati all'interno di un volume pubblicato per la ricorrenza del Quarantesimo anno di fondazione dell'Associazione Liberi Artisti della provincia di Varese, dal titolo "1977-2017 Progetti d'arte sul nostro territorio". 

La presentazione oggi, sabato 16 novembre 2019, ai Musei civici Castello di Masnago, a Varese.  

[pubblicita]      All'interno del volume, l’artista legnanese Dario Zaffaroni è rappresentato su quattro pagine in cui, oltre alla nota biografica con le foto delle proprie opere, è illustrato il progetto-idea di una cromo-struttura da installare sul passaggio pedonale del fiume Olona che attraversa il parco Falcone – Borsellino e l'installazione di una cromo-scultura nella vasca di fronte all'ex area Cantoni, situati nel campo urbano centrale di Legnano.

 

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore